A Malpensa, riportano fonti di stampa, la Sea, che gestisce l’aeroporto, è stata condannata dal tribunale a pagare 8 milioni di euro per il disastro ambientale causato dall’inquinamento degli aerei che hanno avvelenato gli alberi del Parco del Ticino. Il Comitato per la riduzione dell’impatto ambientale dell’aeroporto di Ciampino fa presente che, analogamente a Malpensa, il traffico aereo diretto a Ciampino sorvola a bassissima quota aree protette come il Parco dell’Appia Antica e il Parco degli Acquedotti. Queste zone di altissimo pregio e di fondamentale importanza paesaggistica e sociale, come luogo ricreativo e di turismo mondiale, vedono la loro pace e la loro aria continuamente violate dal passaggio degli aerei di Ciampino. Il Comitato ricorda che già nel 2006 le misure ambientali effettuate da Legambiente nel Parco degli Acquedotti, dimostrarono come il passaggio degli aerei produceva un inquinamento di polveri sottili ben sei volte superiore al limite di legge. Anche per questo, a suo tempo, il Comune di Roma aveva posto vincoli stretti al cambiamento delle rotte aeree su Ciampino. “Guarda caso, dal 2001, quando è iniziato il traffico dei voli low-cost a Ciampino, è iniziata la moria dei pini del Parco degli Acquedotti” osserva Pierluigi Adami, portavoce del Comitato. “Visto che a Malpensa l’indagine effettuata dal Corpo Forestale dello Stato, su richiesta del Ministero dell’Ambiente, ha accertato le responsabilità dell’inquinamento degli aerei nella morte degli alberi, riteniamo necessario che una medesima indagine sia effettuata nei Parchi romani vicini all’aeroporto di Ciampino. Pertanto,” conclude Adami, “chiediamo un intervento del Ministero dell’Ambiente per promuovere le opportune verifiche, affinché siano accertate eventuali responsabilità di AdR e di Enac, visto che il traffico diretto a Ciampino sorvola, e danneggia, zone ad altissima tutela come il Parco dell’Appia Antica e degli Acquedotti, patrimonio storico, paesaggistico e ambientale di immenso valore.” Comitato per la riduzione dell’impatto ambientale dell’aeroporto di Ciampino
Inviato da : Data comunicazione : 22-06-2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.