Aggredito il Sindaco Onorati! Vile aggressione al Sindaco di Marino dopo un incontro tra le forze di maggioranza per discutere della “delibera 50”. Fermato l’aggressore. Marino – Drammatico epilogo di una riunione a Palazo Colonna per trovare una via d’uscita per la “delibera 50”. Il Sindaco Ugo Onorati è stato aggredito da alcuni facinerosi che, malgrado la presenza delle Forze dell’Ordine lo hanno colpito ripetutamente fino a costringerlo a ricorrere alle cure dei sanitari dell’Ospedale di Frascati. I responsabili sono stati identificati, uno dei più attivi è stato fermato dalle Forze dell’Ordine.Come si ricorderà la vicenda ormai comunemente denominata “delibera 50” riguarda la costruzione di alcuni immobili a Santa Maria delle Mole e Frattocchie, . I dimostranti, tra cui era presente un noto esponente dell’opposizione del Comune di Ciampino, richiedevano un intervento della Amministrazione che potesse consentire la ripresa dei lavori., oltre ad Onorati erano presenti nella assemblea il Consigliere provinciale Coloni, il vice Sindaco Ambrogiani, gli Assessori Stazi, Ciccarelli e Paterna e i Consiglieri comunali La Manna Trabalza, Molinari, Manzi, e Bellini. La riunione della maggioranza aveva deciso che la discussione sulla “delibera 50” avrebbe dovuto essere portata nel più breve tempo possibile in Giunta per la discussione delle misure urgenti da adottare, che sarebbero state discusse nel Consiglio comunale di Martedì 12 Aprile, in cui era prevista la relazione dei tecnici sulla vicenda. Il gruppo di dimostranti che era all’interno del Comune, di cui facevano parte gli aggressori del Sindaco, richiedeva invece una delibera di Giunta immediata e una riunione del Consiglio comunale per il 5 Aprile cosa impossibile da attuare. Su quanto è accaduto sta indagando la Procura della Repubblica di Velletri, la cosa rischia ovviamente di far slittare ulteriormente i termini di discussione della vicenda. Ora per colpa di alcuni facinerosi ci sarà uno slittamento dei dibattimenti sulla ormai famosa delibera 50. La magistratura chiamata nuovamente in causa avra modo di approfondire molte situazioni. Immediata e pressoché unanime lo sdegno per l’aggressione e la solidarietà di istituzioni e cittadini al Sindaco Onorati. (Articolo tratto da www.sestanteweb.it)
Inviato da : Data comunicazione : 30-03-2005

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.